Il club

Lo Yacht Club, affacciato sulla stupenda cornice della Baia delle Favole racchiusa dalla penisola di Sestri Levante , fu fondato il 3 Settembre 1966.
G

Guidone Sociale

yacht-club-sestri-levante-guidone

Si invitano i Soci ad alzare il Guidone a riva giorno e notte, sia che l’imbarcazione si trovi all’ancora, sia che si trovi in navigazione. Il guidone sociale si ammaina solo quando l’imbarcazione è in disarmo. Su imbarcazioni senza alberi viene issato all’asta di prora; su yachts a motore ad albero centrale, viene issato a dritta parte interna; su quelle fornite di uno o più alberi, in testa all’albero di maestra. Per le imbarcazioni ad un solo albero, sulla cui testa è istallata un’antenna radio, è consentito issare il guidone sociale sulla crocetta principale di dritta. Navigando in acque estere, il guidone sociale deve far luogo alla bandiera di cortesia.

O

Ormeggi YCSL

yacht-club-sestri-levante-ormeggi

I nostri ormeggi sono riservati solo ai nostri soci, per la lista di attesa è opportuno consltare la segreteria.

A

Attività sportive

yacht-club-sestri-levante-sport

Fasi del Trofeo San Giorgio 2005

Come menzionato dallo Statuto Sociale, Art. 2 Scopi, lo Yacht Club Sestri Levante si ripropone fra l'altro di"Incrementare la navigazione da diporto, organizzare regate, promuovere lo sport della vela, della motonautica, del remo, del nuoto e della pesca sportiva, compresa la didattica promozionale ai fini dell'attività sportiva dilettantistica".

Non vanno dimenticate altre attività possibili in ambito sportivo, quali le varie discipline sportive subacquee, passeggiate turistiche panoramiche, sia a piedi che con velocipedi e quante la fantasia e l'intraprendenza specialmente di futuri giovani Soci sapranno indicare.

La sede

yacht-club-sestri-levante-sedeLa Sede dello Yacht Club Sestri Levante è nel Piazzale Marinai d'Italia, in prossimità del molo portuale.
La Sede, recentemente ristrutturata, fu semidistrutta da un incendio nell'Aprile del 1991, con la perdita anche di buona parte della documentazione custoditavi. Oggi la ricostruzione delle vicende storiche del Club risulta quindi affidata alla memoria di Soci Fondatori e di volonterosi cittadini. Non per questo desisteremo dal compito di risalire al passato, cercando quindi di riportare alla luce eventi, manifestazioni, date importanti nella storia del Circolo.

Il Consiglio Direttivo

yacht-club-sestri-levante-presidente-gandolfo

Il Presidente Nicolò Gandolfo

A seguito delle elezioni regolarmente svoltesi in Novembre 2015 e della prima riunione dei Consiglieri eletti, il Consiglio Direttivo per il triennio 2016-2018 risulta così composto:
Presidente: Nicolo' Gandolfo
Vice Presidente : Cristiano Veronese
Tesoriere: Felice Cesana
Segretario: Aldo Gollo
Consigliere : Riccardo De Lodi
Consigliere: Andrea Bianchi

Lo statuto

Qui di seguito abbiamo voluto presentarvi alcuni articoli dello statuto dello Yacht Club Sestri Levante.

Art. 1 - Costituzione
In data 3 Settembre 1966 è stato costituito, in Sestri Levante, lo "Yacht Club Sestri Levante Associazione Sportiva Dilettantistica".

Art. 2 - Scopi
Lo Yacht Club Sestri Levante (che nel contesto del presente statuto verrà indicato con le sole iniziali Y.C.S.L.) è un'associazione sportiva dilettantistica, apolitica, apartitica, senza alcuna finalità di lucro.
Lo Y.C.S.L. si propone i seguenti scopi:
a) Favorire l'aggregazione e l'incontro fra gli appassionati del mare;
b) Coltivare, specialmente tra i giovani, l'amore e la difesa del mare;
c) Incrementare la navigazione da diporto, organizzare regate, promuovere lo sport della vela, della motonautica, del remo, del nuoto e della pesca sportiva;
d) Svolgimento di attività didattica promozionale ai fini dell’attività sportiva dilettantistica;
e) Ricercare tutte le agevolazioni per un miglior sviluppo ed un più agevole raggiungimento degli scopi proposti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, il mantenimento di una adeguata Sede Sociale possibilmente in zona portuale, un adeguato numero di gavitelli e/o posti barca per soddisfare le esigenze dei Soci, nonché la collaborazione con Associazioni ed Enti che abbiano analoghe finalità. (...)
Nessuna forma di retribuzione sarà erogata ai Soci che svolgeranno attività a favore dello Y.C.S.L. e/o rivestiranno cariche sociali.

Art. 3 - Sede
Lo Y.C.S.L. ha sede in Sestri Levante.
(...)

Art. 5 - Guidone Sociale
Il Guidone Sociale, triangolare, porta due torri rosse in campo bianco. Le due torri rosse saranno il simbolo dominante anche nei vessilli e nelle insegne di cui lo Y.C.S.L. vorrà dotare l'Associazione ed i suoi Soci. I Soci avranno la facoltà di issare sulla propria imbarcazione il Guidone Sociale.

Statuto completo in formato .pdf

Diventare Soci

I Soci possono appartenere alle seguenti categorie:
• Soci ad Honorem.
• Soci Fondatori.
• Soci Sostenitori.
• Soci Benemeriti.
• Soci Benemeriti Temporanei.
• Soci Effettivi.
• Soci Effettivi Juniores.
• Soci Allievi.
• Ufficiali della Marina Militare.
• Soci Familiari.
La domanda di ammissione a Socio Effettivo, è presentata da due Soci Effettivi, sarà sottoscritta dagli stessi e dal candidato e conterrà tra l’altro la sua dichiarazione circa il proprio impegno all'osservanza dello Statuto, dei regolamenti, delle disposizioni del CONI e delle disposizioni del Consiglio Direttivo nonché un profilo del candidato predisposto dai Soci presentatori.
MODALITA’ D’ISCRIZIONE :
1) Compilare la scheda d’iscrizione allegata, completa della firma di presentazione di almeno due soci.
2) Versare quota di Buon Ingresso dell’importo di euro 1.500.
La domanda di ammissione sarà sottoposta al vaglio del Consiglio Direttivo il quale, ove riconosciute accettabili, le ammetterà e predisporrà l'affisione all'Albo Sociale per la durata di 4 settimane. Trascorso tale termine valutate eventuali osservazioni da parte dei Soci e, (.....) dopo avere costato che il candidato possegga i requisiti sopra menzionati, Il Consiglio Direttivo ne decreta l'ammissione a Socio Ordinario, (....)  il quale dovrà corrispondere allo Y.C.S.L. la QUOTA SOCIALE ANNUALE pari a 360,00 Euro, tale quota è stabilita annualmente in sede di assemblea ordinaria dei Soci.
Qualora disponibili il Socio potrà usufruire degli ormeggi in concessione, in caso di mancanza di disponibilità sarà comunque possibile iscriversi alla lista d’attesa per l’assegnazione.

Il Pontile YCSL

yacth-club-sestri-levante-porto

Il Pontile fa parte della storia di Sestri Levante per la sua funzione di servizio all'attività industriale della città. Durante l'ultima guerra fu distrutto dai bombardamenti, come appare dalle fotografie.
Fu poi ricostruito nel dopoguerra per riprendere la sua funzione originaria.
Ora è utilizzato come banchina per l'imbarco dei Soci alle loro imbarcazioni.
In seguito a ordinanza, è stato ristrutturato nel 2012, come appare dalle foto, a carico dei concessionari Lega Navale Italiana e Yacht Club Sestri Levante, per garantirne l'agibilità

La Città e il suo Porto

Sestri-Levante

Sestri Levante e' uno dei tipici borghi della riviera ligure, situato all' estremità del Golfo del Tigullio, fra Portofino ed il Golfo delle Cinque Terre.
Oggi Sestri Levante è una località turistica molto apprezzata per il suo clima estremamente mite e per i suoi paesaggi pittoreschi. Infatti, nata come borgo di pescatori, si sviluppa su una piccola penisola che divide il golfo su cui si affaccia - golfo del Tigullio - in due baie veramente suggestive: La Baia del Silenzio e la Baia delle Favole. Le stesse, specialmente nel periodo estivo, offrono punti di rada e boe per le imbarcazioni da diporto.
Tra le due baie e l'istmo si sviluppa il centro storico, mentre la parte più moderna occupa la piana che si estende tra il mare e le colline dell'entroterra.Fa parte della storia del borgo la costruzione dei leudi, imbarcazioni a vela latina, di cui oggi si trova ancora uno splendido esemplare ristrutturato sulla spiaggia dei "Balin", nella Baia delle Favole.
Oltre agli stupendi panorami, Sestri Levante offre anche spiagge con vari stabilimenti balneari, uniti da una piacevolissima passeggiata che si sviluppa da levante a ponente, e una bellissima scogliera tipica di molte località liguri.
Come arrivare:
Sestri Levante e' facilmente raggiungibile, sia in treno che in autostrada (A-12 Genova-Livorno); vari sono i collegamenti marittimi giornalieri con Portofino e le Cinque Terre, molto frequenti durante la stagione estiva.
Chi raggiunge Sestri Levante in barca, godendo di uno degli scenari più belli e suggestivi della riviera ligure nell'avvicinarsi al borgo, può ormeggiare la propria imbarcazione nella Baia delle Favole e raggiungere la terraferma in tender o a bordo delle barche dei vari ormeggiatori